2010,  AOC,  FRANCIA,  HERMITAGE,  RHÔNE,  ROSSI,  Yann Chave

2010 Hermitage, Yann Chave

L’avventura della famiglia Chave comincia nel 1970 con Bernard e Nicole, genitori di Yann, che si insediano a Tain, dedicandosi alla vendita dei loro prodotti, provenienti da un appezzamento di 4 ettari di cui uno a vigneto, ai commercianti locali.
La svolta avviene piuttosto in fretta nel 1978, con l’edificazione della cantina, la commercializzazione in proprio dei loro vini e l’adesione alla Tain Cooperative Winery.
Nel 1996, a 26 anni, Yann comincia a interessarsi alla parte vitivinicola dell’azienda di famiglia, ristrutturandone le vigne e espandendone l’estensione fino ai 20 ettari attuali, di cui 1,2 sulla mitica collina de l’Hermitage.
La vulgata tradizionalmente nota vuole che nel 2007 Yann sia stato avvelenato da un insetticida con cui stava trattando leviti e, a causa dell’intossicazione, abbia deciso di convertire la gestione delle vigne ad un regime biologico, definitivamente certificato nel 2007.
Il vino che proviene appunto dall’omonima collina, nasce da viti di 40 anni esposte a sud-ovest su un appezzamento che gode di lunghi periodi di sole durante il ciclo vegetativo.
L’uva raccolta viene interamente diraspata per poi subire una pressatura molto soffice, quindi la vinificazione prosegue a temperatura controllata senza follature del cappello, con due rimontaggi giornalieri.
I tradizionali demi-muid francesi (600/700 lt.) nuovi e di primo passaggio ospitano la fermentazione malolattica e il successivo affinamento di un anno, prima del passaggio per 6 mesi in tini per la decantazione e il successivo imbottigliamento.
Il vino, nel bicchiere fa mostra di un bel colore rubino intenso con riflessi granati. Al naso è complesso e delicato, con aromi di frutta nera, spezie dolci, un pizzico di affumicato, importanti richiami vinilici, carne arrosto, pepe nero, ginepro e sottobosco. L’ingresso in bocca è di grande ampiezza, caldo, intenso e cremoso, con il sorso scandito da tannini ancora presenti e rinfrescanti. La chiusura è di buona lunghezza con un richiamo alla conserva di pomodoro.

1170, Chemin de la Burge,
26600, Mercurol,
Valenza (Fr)
Tél: +33.(0)4.75.07.42.11
Fax: +33.(0)4.75.07.47.34
chaveyann@yahoo.fr
http://www.yannchave.com
  • FABBRETTI [31/12/20] - 9.1/10
    9.1/10
9.1/10
Sending
User Review
0/10 (0 votes)

Rispondi