2014,  Le Rocche del Gatto,  LIGURIA,  ROSSI,  VINO

2014 Macajolo, Le Rocche del Gatto

Ottenuto da uve ormeasco (dolcetto) e sinceaur (antico vitigno dell’entroterra imperiese ormai quasi estinto), questo vino, a causa dell’introduzione del nuovo disciplinare di produzione dell’Ormeasco di Pornassio, non ha potuto fregiarsi della Doc Riviera Ligure di Ponente. Relegato alla condizione di “vino da tavola” questo rosso è emblematico della libertà di pensiero e d’azione di Fausto De Andreis che ha come stella polare la produzione di vini che sono una sincera espressione del territorio, stimolanti, schietti, artigianali. Il Macajolo 2014 (l’annata non presente in etichetta per ragioni burocratiche è stata desunta dal lotto di imbottigliamento) di Le Rocche del Gatto si presenta alla vista di un vivido granato con leggere tracce di rubino. Al naso concede in avvio netti sentori evoluti di frutta più che matura, con prevalenza di amarene sotto spirito e prugne secche, seguiti da garbate note floreali di geranio odoroso e viola mammola leggermente appassita. Il quadro olfattivo è però molto più articolato e si arricchisce, man mano che il liquido sosta nel calice, con pennellate saline che spaziano dalla pasta d’olive, ai pomodori secchi, passando per cenni fumé che ricordano la carne grigliata. Si completa poi con note di alloro, pepe, nocciola e sbuffi balsamici di resina boschiva. In bocca rivela un’ampia struttura con i toni morbidi delle amarene e delle nocciole si adagiano perfettamente su un tannino ben levigato. Sapidità e freschezza alleggeriscono il sorso che indugia piacevolmente su aromi di prugna secca e piccoli frutti, prima di terminare con una scodata sapida e leggermente amarognola di olive nere al forno. Lungo e persistente il Macajolo 2014 è dotato di un’eleganza anarchica che sorprende.

Le Rocche del Gatto Azienda Agricola di Fausto De Andreis
Regione Ruato, 4
17031 – Albenga (SV)
Tel +39 348 262 7094
info@lerocchedelgatto.it
  • NOTARACHILLE [04/11/2020] - 8.7/10
    8.7/10
8.7/10
Sending
User Review
0/10 (0 votes)

Rispondi