2017,  DOC,  Piantagrossa,  ROSSI,  VALLE D'AOSTA,  Valle d'Aosta

2017 Valle d’Aosta Donnas Georgos, Piantagrossa

A chi sale in Valle d’Aosta consiglio sempre di abbandonare l’autostrada e seguire la vecchia statale 26 per gustare lentamente il paesaggio circostante. Non se ne resta delusi, ve lo assicuro, anche perché la piccola regione tra le montagne parte con il botto, palesando lo spettacolare anfiteatro di Donnas. Anzi, più che anfiteatro, un muraglione strappa fiato di vigne che salgono lungo la montagna regalando uno scorcio suggestivo. Qui la fa da padrone il Picutener, ossia il nebbiolo che dagli anni ’60 fino a pochi anni fa vedeva come custode la Cave Cooperative e un piccolo produttore privato. Poi è arrivato Luciano e si è inventato una nuova vita: da manager di un’importante azienda di telecomunicazioni ha deciso di dare seguito alla sua passione per la vigna, facendone nel 2014 il suo lavoro. Le vigne sono poste per buona parte dietro la cantina: qui il concetto, talvolta abusato, di viticoltura eroica e/o di montagna ha il suo senso profondo, tangibile con i terrazzamenti collegati da strette impervie scalinate in pietra. Luciano ha coronato il sogno da cui è scaturita la sua avventura: diventare il primo privato a produrre un Donnas Doc. Ecco qui il Georgos: la scelta di questo nome sta nella sua radice originale. Infatti georgos, dal greco, è il “lavoratore della terra“, omaggio al lavoro che ogni giorno viene compiuto in queste vigne. Un nebbiolo sottile e vibrante, che riposa per due anni abbondanti in botte grande: questo 2017 è sottile e di grande personalità. La speziatura data dal legno deve anche integrarsi un po’ e precede un frutto maturo a cui fa da contraltare una vena leggermente balsamica. Il sorso è centrato e diritto, teso: la trama tannica, per quanto ancora giovanile, non è per nulla scorbutica, la freschezza regala una beva convincente e di buona profondità. Sicuramente un vino da vedere in prospettiva ma che regala già piacevolezza.

Pianta Grossa di Luciano Zoppo Ronzero
Via Roma 213
11020 Donnas (AO)
mobile: +39 348 0077404
e-mail: info@piantagrossadonnas.it
https://www.piantagrossadonnas.it/
  • GALLINO [14/11/2020] - 8.7/10
    8.7/10
8.7/10
Sending
User Review
7.03/10 (9 votes)

Rispondi