2008,  BIANCHI,  FRIULI VENEZIA GIULIA,  IGT,  Venezia Giulia,  Zidarich

2008 Prulke, Zidarich

Vi sfido, vi sfido tutti. Si vi sfido tutti a trovare anche uno solo dei luogo comuni sui vini macerati in questo  Prulke 2008 di Beniamino Zidarich.
I vini da uve bianche devono essere bevuti giovani. Falso. Questo è un 2008 ed è integro, complesso, perfetto con un carattere deciso e nello stesso tempo “coccoloso”.
I vini da uve bianche che hanno subito macerazione sono “puzzoni”. Falso. Non un’ombra di ossidazione né di volatile. Tutto è in armonia, tutto è pulito.
I vini da uve bianche macerate non rappresentano il vitigno. Falso. Questo Prulke racconta storie di Vitovska con la sua sapidità e corpo, di Sauvignon con la sua aromaticità e di Malvasia Istriana con il suo finale ammandorlato.
I vini da uve bianche macerate non rappresentano il territorio. Falso. Lui ti parla di vento sferzante, di mare, di roccia spaccata, di landa carsica. Lui ti racconta dove è nato. In un pezzo di terra sul Carso, a poche centinaia di metri, in linea d’aria, dal mare. Più territorio di così.
I vini da uve bianche macerate sono tutti uguali. Falso. Trovatemene un altro così, su dai, su forza! Io posso dirvi che in Carso se ne possono trovare di simili, ma non di uguali.
I vin da uve bianche macerate non sono abbinabili a nulla. Falso. Il signorino lo puoi abbinare a moltissime pietanze. Da un risotto con gli asparagi selvatici, a un coniglio in fricassea, a una scarpena al forno con le patate. Oppure godertelo in santa pace ascoltando la musica che preferisci.
E allora? Vado avanti? No, la finisco qua, sappiatemi dire.

Zidarich Wines
Benjamin Zidarich
Loc. Prepotto/Praprot, 23 34011 Duino Aurisina-Trieste-Italia Tel./fax +39 040 201223 info@zidarich.it
http://www.zidarich.it
  • SAVIOLI [13/12/2020] - 9.3/10
    9.3/10
9.3/10
Sending
User Review
9.24/10 (11 votes)

Rispondi