2014,  DOCG,  Ornella Molon,  Piave Malanotte,  ROSSI,  VENETO

2014 Malanotte del Piave Campo di Pietra, Ornella Molon

Il Consorzio Vini Venezia tutela 5 denominazioni: DOC Venezia, DOC Piave, DOC Lison-Pramaggiore, DOCG Lison e DOCG Malanotte del Piave per un totale di 47 tipologie diverse di vini. Rappresentando circa il 75% dei produttori e più dell’85% degli imbottigliatori, per più di 2.700 ettari vitati. I 2 fiori all’occhiello di questo consorzio sono le due DOCG ovviamente. L’eccellenza nel panorama enologico nazionale dicono sia il Malanotte DOCG ma io faccio fatica a capirlo. Specialmente questo 2014 di Ornella Molon. Nasce in terreni alluvionali da vigne di oltre 40 anni. Solo il 22 % fa appassimento e poi se ne sta 24 mesi in barrique di secondo  e terzo  passaggio per riposarsi ancora un anno in botte grande prima dell’imbottigliamento. Tutti sappiamo quanto sia stata difficile il 2014 e anche questa bottiglia ce lo ricorda. Eccolo lui con i riflessi vivaci, prepotentemente violaceo in barba all’età. E’ una piccola fruttiera di marasche e frutti di bosco e poco altro. Escono poi, con tranquillità e andandoli a cercare, dei terziari e del foxi. Il sorso è decisamente troppo fresco e i tannini sono ancora verdi. Ma altro non potrebbe essere con tutta la pioggia che c’è stata e più che altro con la quasi totale mancanza di sole di questo benedetto 2014. Non so se rimanendo ancora in cantina potrà raccontare storie diverse. Proprio non lo so.

ORNELLA MOLON
Via Risorgimento, 40
31040 Campo di Pietra (TV)
Italia
Tel: +39.0422.804807
Fax: +39.0422.804510
Email: info@ornellamolon.it
  • SAVIOLI [29/11/20] - 7.8/10
    7.8/10
7.8/10
Sending
User Review
0/10 (0 votes)

Rispondi