2018,  IGT,  La Querce,  ROSSI,  TOSCANA,  Toscana

2018 Terra diVino, La Querce

Dall’Impruneta, zona storica di produzione di terracotta che fa nascere le anfore più diffuse nell’enologia italiana, ecco un vino che unisce territorio e terreno nel senso di argilla stessa del comune dove crescono le uve di sangiovese che vi maturano. Note di ciliegie e marasche in infusione, tabacco, anice e finocchietto, spezia fine e soffusa, sorso piccante con bella dinamica e grazia espressiva: la compiutezza e piacevolezza dell’anfora ben declinata sul sanguigno e intenso carattere dei vini dell’Impruneta.

Fermentazione in orci di terracotta con durata di 21 giorni, con follature per almeno 3 volte al giorno per una migliore estrazione dei colori e tannini più morbidi; al termine della fermentazione alcolica l’orcio viene riempito con altro vino e le bucce rimangono in immersione fino a febbraio dell’anno successivo. Questa 2018 è il secondo anno di produzione.

La Querce di Massimo Marchi e C. s.a.s.
Via Imprunetana per Tavarnuzze, 41 – 50023 Impruneta (Firenze)
https://www.laquerce.com/

  • GORI [16/11/20] - 8.8/10
    8.8/10
8.8/10
Sending
User Review
0/10 (0 votes)

Rispondi