1969,  Carmignano,  DOCG,  ROSSI,  TOSCANA,  Villa di Capezzana

1969 Carmignano DOCG, Villa di Capezzana

Note curiose di cassis, prosciutto, pepe verde e menta, rafano, sacco di juta, pepe nero, saporosità e suadenza, fungino, corposo e fruttato con bella eleganza e stile, sorso dinoccolato con nocciole e mandorla, avvolgente dolce morbidissimo ma non emerge acidità o scontrosità nè alcol, solo tanta classe ed eleganza che rimangono nel bicchiere a lunghissimo senza mai slabbrarsi. Da ammirare e goderne.

Andamento stagionale: clima favorevole. L’inverno freddo è stato seguito da una primavera e estate pieni di sole. Qualche buona pioggia a intervalli, ha fatto sì che i vigneti avessero in estate una buona riserva di umidità nel terreno.
Uvaggio: 70% Sangiovese, 10% cabernet sauvignon, 10% canaiolo, 10% complementari.

  • GORI [25/09/20] - 9.4/10
    9.4/10
9.4/10
Sending
User Review
0/10 (0 votes)

Rispondi