2018,  BIANCHI,  FRIULI VENEZIA GIULIA,  IGT,  Jermann,  Venezia Giulia

2018 Vintage Tunina, Jermann

Su Silvio Jermann si è scritto e detto molto, e a buona ragione poiché stiamo parlando di uno dei produttori italiani bianchisti più conosciuti al mondo.
Il successo arriva piuttosto in fretta, passano appena 4 anni tra la data di nascita del Vintage Tunina (1975) e il 1979, anno in cui per la prima volta Veronelli punta l’attenzione su questo vino, definendolo “il Mennea dei vini italiani”. Premiato dalla critica nazionale e internazionale, con una impressionante costanza nell’arco degli anni, il Vintage Tunina si conferma una delle espressioni più celebrate di vino bianco italiano.
Il vigneto Tunina prende il nome dalla più povera tra le amanti di Casanova, la Veneziana Antonia. Si trova sul Ronco del Fortino con una estensione di 16 ha, una densità di impianto fra i 6000 e i 7000 ceppi per ettaro e una resa di circa 40/50 quintali.
Le uve (sauvignon blanc, chardonnay, ribolla gialla, malvasia istriana e un piccolo saldo di picolit) sono raccolte surmature, ritardando di circa 15 giorni la vendemmia.
Alla fermentazione segue l’affinamento in acciaio (80%) e botti di legno da 750 litri (20%) con prolungata sosta sui lieviti, e un secondo affinamento in bottiglia prima della commercializzazione.
Di colore giallo paglierino brillante con riflessi dorati, il vino mostra nel calice un evidente tasso glicerico, indice di grassezza e opulenza.
Opulenza ribadita dal naso che oltre alla classica frutta gialla ed esotica, sfoggia note di agrume, miele, fiori di campo, mallo di noce, pietra focaia e marzapane.
In bocca è raffinato e morbido con buona sapidità, ma è la componente minerale a svettare, contorniata da una sferzata di acidità che conduce verso una chiusura ammandorlata.

località Trussio 11,
Frazione di Ruttars
34070 Dolegna del Collio (GO)
Tel. (+39) 0481 888080
fax (+39) 0481 888512
info@jermann.it
  • FABBRETTI [07/11/20] - 9.2/10
    9.2/10
9.2/10
Sending
User Review
7.47/10 (3 votes)

0 Comments

  1. Pingback: Vintage Tunina 2018, Jermann Wine Taste 31 Marzo 2021

Rispondi