2016,  Consorzio Produttori Terre del Ramie,  DOC,  PIEMONTE,  Pinerolese,  ROSSI

2016 Pinerolese Ramie Lou Peui, Consorzio Produttori Terre del Ramie

Le vigne di Pomaretto sono un colpo al cuore: spettacolari, appese al costone della montagna, con terrazzamenti stretti e impervi dove le lavorazioni possono essere fatte unicamente a mano. L’unica concessione alla tecnologia è data dalla monorotaia costruita alcuni anni fa per facilitare tutte le operazioni. Tanti piccoli produttori, quasi tutti garagisti in passato, che trainati dall’azienda Coutandin, che per prima ha avuto l’attenzione da parte della critica valorizzando questi vigneti, hanno deciso di unire le forze e creare questo piccolo consorzio. Caparbi, con piccole produzioni, stanno dando lustro al vino della montagna del pinerolese. Il Ramie è un assemblaggio di avanà, avarengo, chatus e becuet, tutti vitigni autoctoni dell’areale e solitamente è un vino che viene bevuto giovane: quindi riuscire a scovare e assaggiare questo 2016 è stato un vero colpo di fortuna. Ma oltre alla fortuna fa riflettere sulle potenzialità che l’affinamento in bottiglia potrebbe regalare: infatti se i Ramie più giovani pagano lievemente per crudezza, irruenza e lieve rusticità, il tempo riesce a smorzare tutto, regalando un sorso disteso, con tannini fini e sottili, buona freschezza e materia succosa, sorretta da un alcool ben integrato. Al naso il frutto fragrante lascia spazio a note più mature e terrose, con un ricordo di erbe aromatiche e una lieve nota “decadente” di fiori appassiti. Insomma una complessità e una ricchezza che stupiscono e evidenziano come da questa viticoltura eroica si possano avere vini di grande impatto.

Consorzio Produttori Terre del Ramie
Piazza Libertà, 1 – Pomaretto (TO)
Tel. 0121 81241
Cellulare 338 9326697
Fax 0121 803719
  • GALLINO [14/11/2020] - 8.7/10
    8.7/10
8.7/10
Sending
User Review
9.17/10 (6 votes)

Rispondi