2017,  DOC,  ROSSI,  Santa Sofia,  Valpolicella Ripasso,  VENETO

2017 Valpolicella Ripasso Superiore, Santa Sofia

Cantina Santa Sofia, un’azienda che ha la propria sede a Pedemonte (VR) nella Villa Serego, che detta così può anche non dire niente; se non che questa villa è un patrimonio dell’umanità UNESCO, dato che a metterla nero su bianco ci ha pensato il buon Andrea Palladio. Ma qui l’architettura ci interessa il giusto: noi vogliamo bere. E della cantina Santa Sofia il qui scrivente ha assaggiato il Valpolicella Ripasso Superiore 2017. Non c’è che dire, è stato un bel bere, piacevole e gustoso. I profumi sono tipici del Valpolicella, con una ricca macinata di pepe nero a dare il benvenuto a tutti, seguito da altre spezie dolci, da frutti di bosco sotto spirito, violetta appassita, mirto, legno di cedro e cioccolato fondente. Il sorso è di medio corpo, succoso ed agile, con un tannino molto riservato, buona sapidità ed una persistenza importante, che chiude su ritorni fruttati e pepati. Una beva assai piacevole e apparentemente leggera nonostante i 14 gradi di alcol, che in ogni caso suggeriscono cautela. Del tipo “regolatevi, che è un attimo a trovarsi a fare il passo del dromedario”.

Santa Sofia
Via Cà Dedè 61
37029 Pedemonte (VR)
+39 045 770 1074
info@santasofia.com

  • FIORDIPONTI [19/11/20] - 8.5/10
    8.5/10
8.5/10
Sending
User Review
10/10 (1 vote)

Rispondi