2016,  IGT,  ROSSI,  Tenuta Sette Cieli,  TOSCANA,  Toscana

2016 Cabernet Franc Scipio, Tenuta Sette Cieli

Se il presupposto è che non sono molte le realtà di Bolgheri che si confrontano con varietà vinificate in purezza e in particolare con il cabernet franc allora l’interesse è doppio. La consapevolezza da una parte di muoversi in un territorio esplorato ma forse ancora in grado di sorprendere, dall’altra quella doversi per forza di cose confrontare con almeno un vino che ha fatto la storia del territorio e che rappresenta uno dei capisaldi del vino toscano contemporaneo, il Paleo de Le Macchiole.

Il risultato è molto, molto più che incoraggiante: lo Scipio è vino di spettacolare definizione, capace di coniugare quella potenza mediterranea che ci si aspetta dai vini di Bolgheri con una freschezza a tratti inaspettata, caratteristica che lo premia in termini di dinamicità e di allungo. Merito (anche) dei vigneti e della loro altezza, appezzamenti che si trovano a ben 400 metri alle spalle dei centri abitati di Bolgheri e di Castegneto Carducci.

Circa 2 anni in barrique dove avviene anche la fermentazione malolattica e successivo affinamento in bottiglia per 12 mesi. Rosso rubino molto concentrato con note di confettura di lamponi, di more e di ciliegie, di liquirizia e di rosmarino, di pepe bianco e di salsedine. Il sorso è pieno, coinvolgente, ricco, appagante. In chiusura spicca per freschezza acida, sensazione che lo eleva in termini di finezza e che invita al riassaggio.

Un vero campione, vino di grande solidità ed eleganza per una delle realtà emergenti più interessanti del territorio.

Tenuta Sette Cieli

Via Sandro Pertini 16
57020 Mannaione (LI)
+39 0586 677435
  • COSSATER [18/11/2020] - 9.3/10
    9.3/10
9.3/10
Sending
User Review
10/10 (1 vote)

Rispondi