2015,  Andi Fausto,  IGT,  LOMBARDIA,  LOMBARDIA,  ROSSI

2015 Ascaro, Andi Fausto

Fausto ha un modo tutto suo di sentire la vigna e il vino. Lungamente ignorato, per il fatto di seguire una strada tutta sua, poi attenzionato quando quello stile è diventato di moda. A Montù, in provincia di Pavia, segue i metodi contadini che la gente del luogo ha sempre utilizzato, a ridosso delle risaie. I suoi sono vini biodinamici, il fattore di tendenza che ha acceso il faro. Ascaro è una barbera incredibilmente buona, profonda, che ti fa ragionare a lungo. Il 70% degli acini viene messo intero nelle botti troncoconiche di 27 ettolitri a macerare per 12 mesi. Poi avviene la vinificazione e l’affinamento in bottiglia per altri 12 mesi. La resa è molto bassa, 35 quintali per ettaro essendo vecchie le vigne. Il risultato è commovente. C’è concentrazione nel vino, ma colpisce la sua intensità, la ricchezza dei profumi e la dinamicità del sorso su una lunghezza infinita. C’è la severità della barbera, che diventa piacevole, intrigante, c’è tanto frutto di ciliegia nera, amarena; rimanda a sentori balsamici, di cioccolato e pepe nero. L’assaggio è caldo, ricco fitto, profondo, lungo e piacevolissimo.

Frazione Moriano, 48, 27040 Moriano PV
Telefono: 0385 277245
  • ALAIMO [04/11/2020] - 9/10
    9/10
9/10
Sending
User Review
8.92/10 (5 votes)

Rispondi