2018,  Ayunta,  IGT,  ROSSI,  SICILIA,  Terre Siciliane

2018 Nerello Mascalese Rosso, Ayunta

Etna. Randazzo. Tre ettari di vigneti collocati a 700 metri sul livello del mare, dove trovano spazio le varietà autoctone come il nerello mascalese, il nerello cappuccio, il carricante e il catarratto. Una produzione vinicola artigianale eseguita rigorosamente a mano, a partire dalla vigna dove non si fa ricorso alla chimica, fino alla cantina, dove i vini prendono forma nel pieno rispetto della filosofia aziendale che non prevede l’utilizzo di additivi enologici e pratiche invasive. Questa è Ayunta, piccola cantina a conduzione familiare che produce questa versione elegante e minerale ma di facile beva di nerello mascalese. Dopo la raccolta a mano delle uve la fermentazione, spontanea, è svolta in acciaio con un contatto sulle bucce di soli 3 giorni, ed è seguita da una maturazione in cemento per 6 mesi a contatto con le fecce nobili. Ne viene fuori un vino estremamente gastronomico, elegante e leggiadro, ideale per il consumo quotidiano. Nel calice si veste di rosso rubino scarico con riflessi porpora. Una carrellata di ciliegie, cassis e more di rovo caratterizza un naso che tra le pieghe di echi floreali di rosa lascia avvertire costantemente sullo sfondo una traccia minerale. Assaggio succoso, elegante e fresco, con i suoi ritorni di piccoli frutti e il tannino appena accennato a pulire il sorso e lasciare spazio a una bella scia sapida dai toni ematici sul finale che invoglia ad accostare il bicchiere alla bocca ancora. E ancora. Fino a finire la bottiglia in pochissimo tempo. Privo com’è della potenza e della struttura del classico Etna rosso, è un pericolosissimo vin de soif.

Agricola Ayunta
C.da Calderara – Randazzo (CT)
Tel: +393455197447
email: find@ayunta.it
  • NOTARACHILLE[09/10/20] - 8.5/10
    8.5/10
8.5/10
Sending
User Review
10/10 (1 vote)

Rispondi