2018,  AUSTRIA,  BIANCHI,  Gruber Röschitz,  QUALITÄTSWEIN

2018 Niederösterreich Riesling, Gruber Röschitz

Il Riesling è cosa seria. E come tale va bevuto con leggerezza! Almeno questo è quello che faccio io, applicando l’insegnamento di vita che ricavai anni fa da quella donna magnifica che è stata Elsa Maxwell: Prendi con leggerezza le cose serie e con serietà quelle frivole. Pianista, giornalista, scrittrice e, ancora di più, maestra dell’autoironia, intraprendente viveuse e festaiola, Elsa sapeva godere dello spirito delle cose, del loro soffio. Il Riesling di Gruber ha la stessa intelligente disinvoltura, si lascia bere e ribere. Coglie l’attimo con semplicità, è contingente: non ha pretese d’immortalità ma è vivo, succoso e saporito, come l’adesso.

Un vino che ha tutti i profumi del Riesling al posto giusto – pera, pesca, miele, cenni minerali – poco alcol e una frechezza dissetante. A farlo, con tappo a vite e prezzo interessantissimo, sono i fratelli Ewald, Maria e Christian Gruber: giovani e sostenibili. Nel 2012 hanno stravolto l’azienda di famiglia, puntando sul biologico e su identità e caratteristiche del villaggio di Röschitz, in Bassa Austria, dove si trovano i loro appezzamenti. Una conferma, almeno per me, di come la scena del vino austriaco di nuova generazione stia diventando sempre più sexy.

Winery Gruber Röschitz- Winzerstraße 46
A-3743 Röschitz – T: +43/29 84 / 27 65
F: +43/29 84 / 27 65 – 25
office@gruber-roeschitz.at

  • RANDAZZO [15/10/2020] - 8.7/10
    8.7/10
8.7/10
Sending
User Review
0/10 (0 votes)

Rispondi