2018,  Alto Adige,  DOC,  Manincor,  TRENTINO-ALTO ADIGE

2018 Alto Adige Terlano Chardonnay Sophie, Manincor

La denominazione è una di quelle impegnative. Quando leggiamo le parole  “Alto Adige Terlano” impresse nell’etichetta subito le nostre aspettative schizzano ai massimi valori. Da poco più di vent’anni Sophie e Michael Goëss-Enzenberg condividono nel mercato del vino la loro filosofia viticola, solidamente fondata sui principi dell’agricoltura biodinamica. I vini di Helmut Zozin (direttore e enologo) sono la traduzione fedele delle idee della Contessa e del Conte applicata ai diversi terroir interpretati. Nel calice convivono note erbacee fresche e un goloso ricordo di torta di crema al limone. Chiude l’olfazione una piacevole sferzante sensazione di pietra bagnata -come quando sei seduto sui massi del torrente perso a guardare i giochi d’acqua- sensazione che ritroviamo nell’incipit del sorso e che introduce un dialogo dinamico tra sapidità e morbidezza. Preziosa materia prima e uso preciso del legno di affinamento, in un’annata di difficile interpretazione. Sorseggiando ascolto III Considered, Unwritten Rule, Live at the Crypt, 2020.

Manincor, San Giuseppe al lago 4, Caldaro sulla Strada del Vino – tel. 0471 960230 – http://www.manincor.com
  • BUSINARO [04/10/20] - 9/10
    9/10
9/10
Sending
User Review
9.07/10 (3 votes)

Rispondi