2018,  BIANCHI,  CAMPANIA,  DOCG,  Greco di Tufo,  Villa Raiano

2018 Greco di Tufo Ponte dei Santi, Villa Raiano

La Docg Greco di Tufo non poteva perdere un grande interprete come Villa Raiano. Orfani del cru Contrada Marotta prodotto da uve a Montefusco, non più in dote all’azienda, i Basso si sono messi subito al lavoro con altre uve in altra zona. Siamo in un vigneto quindicenne a cavallo tra i comuni di Altavilla Irpina e Chianche, in frazione Ponte dei Santi da cui prende il nome, e la 2018 è la seconda annata prodotta. Piace subito per definizione e nitidezza. Affatto timido, mostra i suoi tratti aromatici con disinvoltura: principalmente agrumi, poi margherite e camomilla, fiori di tiglio e acacia, erbe aromatiche e in chiusura un richiamo piacevolmente fumé. Bocca più decisa, con fitto grip acido-sapido, abbracciato da una buona quota calorica: il gioco delle parti contribuisce a un quadro d’insieme di integrità ed ottimo equilibrio. Veramente una bella prova.

Villa Raiano
Via Bosco Satrano, 1 – San Michele di Serino (Avellino)
0825 595663
info@villaraiano.com
http://www.villaraiano.com
  • COLUCCIA [02/09/20] - 8.8/10
    8.8/10
8.8/10
Sending
User Review
0/10 (0 votes)

Rispondi