2016,  Colli Berici,  DOC,  Piovene Porto Godi,  ROSSI,  VENETO

2016 Thovara, Soc. Agr. Piovene Porto Godi

Thovara 2016, il “super tai” secondo Piovene Porto Godi, è un progetto che parte negli anni ’90 (se non sbaglio) e che nel tempo ha dato vini di potenza e profondità, non sempre facili da capire nel concetto (parliamo di uva portata a maturazione piena o tardiva). Il vino poi passa in barrique e tonneaux, per qualche migliaio di bottiglie.

L’uva zia del tai è la grenache, quindi siamo nel mondo delle speziature importanti. Il vino in questo aspetto si raccorda molto al Tai ex Riveselle, riproponendo un tratto speziato/pepato netto che viene però personalizzato dalla nota aggiunta dal legno. Si può discutere se questo copra o arricchisca, a mio parere la parte aromatica di quest’uva chiama legni più “docili” nel fondersi, anche perché poi la parte alcolica importante (15,5%) può accentuare l’estrazione dalle doghe. L’aria aiuta a far uscire anche il frutto, ma in questa fase è minoritario nel contesto.

La bocca è importante: spezia, polpa, calore e affinamento si fanno sentire dando in questo momento una chiusura un po’ scomposta e rigida, ma è questione di tempo, si può riprendere più avanti senza problemi. La maturazione piena si avverte nel tipo di frutto che arriva in bocca, va ragionato su come il tutto si integrerà e se alla fine del percorso l’uva svelerà in modo chiaro la sua parte. Il vino nasce su un’idea e forse meriterebbe qualche dettaglio su come farlo uscire più nitido, io lo riberrei volentieri tra una decina d’anni, facendo le mie personalissime limature.

Il voto è allo stato attuale, se si distende può salire, anche sensibilmente.

Piovene Porto Godi
Via Villa 14
36021 Toara di Villaga (VI)
Tel. 0444 885142
mail: info@piovene.com
http://www.piovene.com/
  • FASOLO [02/09/20] - 8.6/10
    8.6/10
8.6/10
Sending
User Review
8.4/10 (1 vote)

Rispondi