2017,  Del Rèbene,  IGT,  ROSSI,  VENETO,  Veneto

2017 Tai Rosso, Del Rèbene

Quando trovo un vino in cui il legno copre tutto, appiattendolo  e banalizzandolo, lo definisco, in forma dialettale, “vin de marangon” (vino del falegname). Nei Colli Berici esiste l’uva del marangon che nulla ha a che vedere con sentori vanigliati e tannini maleducati. È il tai rosso, che in questa zona prende questa forma dialettale ricordando la leggenda del falegname di Nanto che lo portò rientrando dal servizio di leva Austriaco. Invece dicono sia parente della grenache, uva tra le più diffuse. Sia quel che sia c’è da dire che il vino Tai Rosso è il simbolo dei Colli Berici. Lo è anche da Del Rèvere. Questo 2017, con 12 giorni di macerazione in vasche di cemento recuperate da un’altra azienda, è un vino teso, verticale, una lama, una spada. E’ indubbiamente giovane, con i tannini ancora scomposti. Ci lascia stupiti il naso che usa dei termini inconsueti: animale, cuoio, borsa nuova, per poi parlarci, finalmente, di frutta rossa e un accenno di violetta. Ha bisogno, questo ragazzino indisciplinato, di dormire e trovare una sua armonia.

Azienda Agricola Del RèbeneVia Bertoldi 25, Zovencedo – Vicenza
Telefono+39 328 0555013
E-mailinfo@delrebene-oliovino.it
Sito https://delrebene-oliovino.it/
  • COGNOME [gg/mm/aa] - 7.9/10
    7.9/10
7.9/10
Sending
User Review
0/10 (0 votes)

Rispondi