2016,  Calafata,  ROSSI,  TOSCANA,  VINO

2016 Iarséra, Calafata

L’azienda cooperativa Calafata opera nel Lucchese recuperando persone emarginate coinvolgendole nell’antico mestiere di “fare il vino”.
Certamente il giudizio su una bottiglia non può essere influenzato dai buoni propositi del produttore però è innegabile che un’opera meritoria meriti una menzione speciale.
Per quanto riguarda il vino possiamo dire che si tratta di un sangiovese ottenuto in località Maiolina seguendo principi biodinamici.
Il mosto, dopo fermentazione e macerazione di due settimane, affina per altri 24 mesi in cemento e acciaio.
Il vino che ne risulta, nel bicchiere, si mostra con una veste rubino dall’unghia aranciata, non molto consistente.
I sentori al naso sono primariamente la ciliegia Ravenna e il petalo appassito di rosa, seguiti da amarena e melograno, arancia sanguinella e violetta.
In bocca è fine e teso, con un buon tannino e una bella acidità che si allungano su richiami di granita di amarena.
Chiude freschissimo e lievemente sapido.

Agricola Calafata – Società Cooperativa Agricola Sociale
Piazzale Arrigoni, 2
55100 Lucca
tel: 0583.430939
Mail: info@calafata.it
Web: http://www.calafata.it
  • FABBRETTI [12/08/20] - 8.9/10
    8.9/10
8.9/10
Sending
User Review
9.5/10 (1 vote)

Rispondi