2018,  Cantina Di Barrò,  DOC,  ROSSI,  VALLE D'AOSTA,  Valle d'Aosta

2018 Valle d’Aosta Mayolet, Di Barrò

Tra Sarre e Saint Pierre si estende quell’area vitivinicola che nel 1832 il professor Gatta definiva come il miglior posto dove fare vino in Valle d’Aosta. Stiamo parlando della zona del Torrette, da cui poi è stato preso per quello che è forse il vino più conosciuto nella variegata produzione della piccola regione tra le montagne. Elvira Rini e suo marito Andrea Barmaz hanno la fortuna di avere quasi tutte le vigne in questa storica zona: vigne poste a circa 800 mt di altitudine, piena esposizione a sud, su terrazzamenti o piccole balze che finiscono a strapiombo sulla vallata sottostante. Il mayolet è uno dei tanti vini che producono: vitigno quasi scomparso perché assai delicato in vigna, è stato riscoperto negli ultimi 20 anni e l’azienda Di Barrò è stata probabilmente tra le prime a produrlo in purezza. Vinificato in acciaio con l’ausilio di lieviti indigeni selezionati dall’Institute Agricole Regional di Aosta, è vino di eleganza e non di potenza. Il suo soprannome Vin des Seigneurs tradisce alcune sue caratteristiche: naso delicato, giocato su sentori di piccoli frutti rossi e fitti ricordi floreali, in bocca scorre leggiadro, con una componente tannica non troppo pronunciata e una bella nota di freschezza sapida a chiudere. Servito lievemente fresco regala una beva assassina e ben equilibrata.

Cantina Di Barrò
Località Chateau Feuillet, 8
11010 Saint-Pierre (AO)
Tel +39 0165 903671
Fax +39 0165 903671
Cell +39 3332935049 – +39 3384250994
http://www.dibarro.vievini.it/
  • GALLINO [31/08/20] - 8.6/10
    8.6/10
8.6/10
Sending
User Review
8.2/10 (1 vote)

Rispondi