2018,  IGT,  Raina,  ROSATI,  UMBRIA,  Umbria

2018 La Peschiera di Pacino Rosato, Raìna

Ancora una volta sono inciampato su Raìna, azienda agricola umbra di Francesco Mariani, fino a qualche mese fa a me sconosciuta ma che incontro sempre più spesso, e con gran piacere. In un ristorante abruzzese scelgo dalla carta il Rosato 2018 a base sagrantino e syrah. Il colore è rosa antico, un po’ spento, velato. Il naso inizialmente ritroso si apre poi su note fruttate molto marcate di fragola macerata, lampone, e a seguire cannella, chiodi di garofano, karkadè e tratti balsamici di eucalipto. Al palato è gustoso, saporito, tornano le note fruttate già incontrate al naso. Bella freschezza e salinità. Vino dai modi contadini ma irresistibile, va servito fresco per accentuare le componenti più dure. Abbinato alla capra alla neretese è riuscito a sostenere il piatto con facilità, pur lasciando spazio a questa grande ricetta della tradizione abruzzese di origini antiche.

Turri case sparse 42, 06036 Montefalco (PG)
Telefono: 347 601 4856

  • GIACOBBO [02/09/2020] - 8.7/10
    8.7/10
8.7/10
Sending
User Review
8.21/10 (8 votes)

Rispondi