2017,  AOC,  BIANCHI,  BOURGOGNE,  FRANCIA,  La Soufrandière,  SAINT-VÉRAN

2017 Saint-Véran Climat “La Bonnode”, La Soufrandière

Cose brevi: avrei potuto sedermi e, con un po’ di fortuna, scrivere rapidamente e farcela. Raymond Carver 

Ho sempre considerato la brevità di un testo un traguardo. Scrivere in poche righe de La Bonnode significa passare dalla spada alla scure e dalla scure alla mannaia. 

Un’elegante e pratica etichetta, in un unico blocco, riporta per intero la scheda tecnica del vino. Riporto di seguito alcuni dati salienti: parcella di 2 ettari, esposti a est a 250 mt. s.l.m. ai piedi de la Roche de Vergisson, vitigno Chardonnay (manco a dirlo) età media delle vigne 35 anni, suolo argillo-calcareo, vendemmia manuale, fermentazione con lieviti indigeni, vinificazione e affinamento en fûts et cuves – piccole e grandi botti di rovere – per 17 mesi. Del terroir il vino riporta, seppur in modo sottile, l’esotismo dei vini del Mâconnais. La scelta stilistica di un misurato mix di legni piccoli e grandi, ha sortito un risultato di grande precisione. Il bouquet è degno di questo nome, un rigo di profumi trascritti con calligrafica precisione: sfarfallio di tiglio, zest di lime, ciuffo di crema alla vaniglia, sasso di torrente. Al palato il vino si rivela coerente con il suo curriculum olfattivo con un sorso equilibrato. La fibra muscolare è allungata da un tandem fresco-sapido scattante. Non fatevi prendere dalla gola, se riuscirete ad aspettare, il calice vi regalerà un finale orchestrale. Rhapsody in Blue, G.Gershwin, 1924

LA SOUFRANDIÈRE – 125 RUE AUX BOURGEOIS – 71680 VINZELLES – FRANCETEL.: +33 (0)3.85.35.67.72 http://www.bretbrothers.com contact@bretbrothers.com

  • BUSINARO [13/08/20] - 9/10
    9/10
9/10
Sending
User Review
8.8/10 (1 vote)

Rispondi