2019,  DOC,  Grosjean,  ROSATI,  VALLE D'AOSTA,  Valle d'Aosta

2019 Vallèe d’Aoste Premetta, Grosjean

Le cronache narrano che già nel 18° secolo gli avi materni di Grosjean si recassero nel villaggio di Ollignan per fare rifornimento di vino.
Con il passare dei tempi Ollignan si è ritagliato un posto speciale nel cuore della famiglia Grosjean che lo eresse a sede della cantina nel 1968. E’ in quell’anno che il nonno Dauphin vi produsse il proprio vino per presentarlo alla “II Exposition des Vins du Val d’Aoste”.
Da allora i terreni sono aumentati (12 ettari) e la famiglia ha dedicato le sue forze alla produzione di vino, certificato biologico a partire dal 2011.
Dai loro sforzi nasce questo vino da uve prëmetta che nel bicchiere mostra un colore rosato cerasuolo carico. Il naso è di frutta fresca rossa con ciliegina Ravenna, melograno, arancia sanguinella, cenni floreali di rosa thea e grande vinosità.
in bocca è fresco e fruttato, poco tannico e di facile beva, anche grazie a un tenore alcolico contenuto (12°). Chiude fresco su toni di pesca con buccia e melograno

Fraz Ollignan 2, 11020
Quart, Valle d’Aosta
Tel: 0165.775791
Mail: info@grosjeanvins.it
Pec: grosjeanvins@pec.it
Web: https://www.grosjeanvins.it
  • GALLINO [26/08/20]

    La premetta è davvero strana: i vini prodotti con questo vitigno risultano a tutti gli effetti dei rosati alla vista. Ma l’aspetto non inganni: i pochi antociani fanno questo scherzo. Tutto giocato sul frutto, con un leggero ricordo erbaceo, in bocca è leggiadro e beverino, con una vibrante acidità che gli dona un piacevolissimo allungo.

  • FABBRETTI [23/08/20] - 8.6/10
    8.6/10
  • GALLINO [26/08/20] - 8.7/10
    8.7/10
8.7/10
Sending
User Review
9.2/10 (5 votes)

Rispondi