AOC,  CHAMPAGNE,  FRANCIA,  MÉTHODE CHAMPENOISE,  Veuve Clicquot-Ponsardin

Champagne Multimillesimé Extra Brut Extra Old II, Veuve Clicquot

La prima edizione dell’ Extra Brut Extra Old di Veuve Clicquot, come ho già avuto modo di scrivere diverse volte, mi ha conquistato per finezza, precisione e quella complessità mai ostentata ma a preludio di uno champagne che diventerà, nel tempo, importante. L’Extra Brut Extra Old 2, invece, fatto di un nuovo e sofisticato assemblaggio con due annate in più rispetto al precedente (1990, 1998, 1999, 2006, 2008, 2009, 2010 e 2012) mi ha appassionata nel suo approccio più ricco, generoso, espressivo. È subito invitante l’olfatto, dove scalpitano profumi di fleur d’oranger, verbena, fiori bianchi e craie, ma è ancor più coinvolgente nel suo sorso vellutato e allo stesso tempo risoluto, definito, agrumato, sapido. Di bellissima quadratura per finezza carbonica e articolazione del sorso, chiude su note rinfrescanti di pompelmo e, a sfumare, moka, nocciola, poi ancora sale. Da applausi.

45% Pinot Noir, 27% Chardonnay, 28% Meunier, 4,5 atm, tre anni sui lieviti, Dos. 3 g/l.

Champagne Veuve Clicquot-Ponsardin
12 Rue du Temple, 51100 Reims, Francia
Tél: +33 3 26 89 54 40
http://www.veuveclicquot.com

  • VALENTINI [10/08/20] - 9.4/10
    9.4/10
9.4/10
Sending
User Review
0/10 (0 votes)

Rispondi