2018,  Cantina Margò,  IGT,  ROSATI,  UMBRIA,  Umbria

2018 Rosato, Cantina Margò

Carlo Tabarrini è fortemente umbro, non solo nell’aspetto ma anche e soprattutto nella scelta delle uve da lavorare. Il suo rosato da uve sangiovese ha talmente tanto carattere che ogni volta fatico un po’ a coglierne l’anima: come certe persone che si fanno grosse per nascondere l’attitudine gentile, questo vino dal colore simile al cerasuolo si concede dopo qualche minuto di riduzione. Subito dopo si mostra generoso di profumi di frutta rossa acidula che investono olfatto e palato eppure, nonostante tanta irruenza, il vino mantiene una fiera eleganza, forse per la giusta proporzione tra polpa, vena salina e acidità gustosa. Riassaggiato dopo un giorno, il rosato dà il meglio di sé, come se un po’ di riposo servisse a togliere quel velo di diffidenza umbra nei confronti del bevitore.
Bella bottiglia, frutto di un lavoro serio e meticoloso.

Cantina Margò
Strada Settevalli 669 Casenuove, 06129 Perugia PG
  • BORIOSI [07/08/20] - 8.3/10
    8.3/10
8.3/10
Sending
User Review
9.4/10 (1 vote)

Rispondi