2009,  FRIULI VENEZIA GIULIA,  IGT,  MACERATI,  Radikon,  Venezia Giulia

2009 Ribolla Gialla, Radikon

Colore ambrato nel pieno stile della casa. Mandorle, fichi secchi, uvetta, arancia candita, tabacco, fieno (oltre a una lieve nota di colla a disturbarne l’armonia). Potente, profondo, di grande grande spessore ma senza particolare peso anche grazie a un’acidità (anche volatile) che ne allunga il passo verso un finale di grande pulizia. Annata non indimenticabile ma la timbrica delle migliori Ribolla di casa Radikon c’è, eccome.

Questo quello che avevo scritto a caldo, poco dopo aver stappato la bottiglia. A distanza di un paio di giorni e dopo averlo assaggiato più e più volte rimane una certa indecisione: da una parte è vino che con il passare del tempo non si è solo “aperto” ma anche ammorbidito, guadagnando in accoglienza. Dall’altra alcune spigolature rimangono lì, visibili, tese, appuntite, a ricordare quanto sia vino tutt’altro che addomesticato, il cui più grande limite sembra essere una certo affaticamento nella beva.

A caldo pur con tutti i limiti della sua inevitabile compattezza era sembrato più squillante, con il passare dei giorni rimane infatti qualche dubbio sull’annata, meno generosa in termini gustativi di altre, probabilmente più felici.

Radikon
Località Tre Buchi 4
34071 Gorizia (Go)
+39 0481 32804
info@radikon.it

  • COSSATER [12/07/20] - 8.4/10
    8.4/10
8.4/10
Sending
User Review
10/10 (1 vote)

Rispondi