1999,  AVA,  CALIFORNIA,  Caymus Vineyards,  Napa Valley,  ROSSI,  USA

1999 Caymus Special Selection, Caymus Vineyards

Se hai una serata alla cieca di grandi vini, piazza ogni tanto un Napa serio, stagnolato e qualche sorpresa esce fuori sempre. Come volevasi dimostrare anche questa volta la missione riesce con successo grazie al Caymus Special Selection, da non confondere con il Caymus “solo”. Cabernet sauvignon in purezza iconico, che nulla ha a che fare con le caricature con cui il nobile vecchio mondo del vino racconta quello USA; anzi potrebbe insegnare qualcosa a qualcuno che pensa di sapere cosa sono i grandi Napa e che li invoca per criticare certi vinoni nostrani.

Fitto ma non scuro, bella luce nel bicchiere, naso in partenza sul frutto, ribes e prugna ben maturi, una nota mentolata, anice stellato e spezia fine, traccia di erbe aromatiche secche senza concessioni a vegetali verdi; la perfetta maturità del cabernet si sente dall’ assenza di erbacce varie per capirci. Bocca di impatto con la sua bella glicerina che però colpisce più per la qualità che per la forza, presente ma sempre ben controllata; abbiamo la frutta a piena maturazione ed esce ora anche la mora e un cenno di sottobosco. Tutto è coerente col naso, quindi spezie, un po’ di radice di liquirizia, bella mineralità; a tratti la bocca si sposta su un vino quasi mediterraneo, ingannandoti seppure il vitigno resti sempre in evidenza. Gestione del legno magistrale ed un tannino di grana perfettamente calibrata, tenuti su da una acidità sorprendente. Allungo notevole, abbiamo forza, energia, impatto, freschezza e dinamica: te ne berresti la bottiglia intera alla faccia di chi dice che i californiani fanno marmellate! Vino meritatamente considerato grande, da bere dai 20 anni in poi.

8700 Conn Creek Rd, Rutherford, CA 94573, Stati Uniti
+1 707-967-3010
+1 707-963-4204
https://www.caymus.com/

  • FASOLO [26/06/20] - 9.5/10
    9.5/10
9.5/10
Sending
User Review
0/10 (0 votes)

Rispondi