2017,  Bardolino,  DOC,  Enrico Gentili,  METODO CLASSICO,  ROSATI,  VENETO

2017 Chiaretto Doc Dosaggio Zero, Enrico Gentili

La Rosé Revolution prende sempre più volume e forma. Abbiamo assistito, negli ultimi anni, ad una ridefinizione del concetto di Bardolino, forse sarebbe meglio dire un riallineamento con regole più chiare e riconoscibili, sicuramente più fedeli ad un terroir di vocazione centenaria. Vedere il Bardolino Chiaretto Doc in versione metodo classico mi ha piacevolmente sorpreso. Non conosco Enrico Gentili personalmente ma i suoi vini mi hanno sempre convinto soprattutto negli ultimi anni. Accade poi di vedermi servire un metodo classico Bardolino Chiaretto dosaggio zero dal colore rosa tenue delicato, affascinante. Le uve utilizzate sono corvina, corvinone, rondinella e molinara come da tradizione. Al naso escono sentori eterei di pompelmo rosa, frutti di bosco ma anche una sensazione balsamica fresca. Si evidenzia un tratteggio molto fine ed elegante di questi aromi che virano anche nella direzione della spezia. Il palato è secco, asciutto diretto, con una salinità decisa figlia di un suolo sfaccettato. L’acidità presente non è mai aggressiva ma armonizzata con la componente più salata. La bollicina è scorrevole e cremosa, carezzevole sul palato tanto da stimolare la bevuta. Buona la persistenza gustativa. Metodo classico di grande piacevolezza che va benissimo all’aperitivo ma anche da abbinare senza vergogna ad un plateau di crudo di mare per poi ordinare la seconda bottiglia.

Az. Agr. Enrico Gentili
Via S. Antonio 271
37013 Caprino veronese (VR)
Tel. 339 1651823
  • GIACOBBO [18/06/2020] - 8.7/10
    8.7/10
8.7/10
Sending
User Review
9.2/10 (2 votes)

Rispondi