2019,  Campo di Sasso,  IGT,  ROSSI,  TOSCANA,  Toscana

2019 Occhione, Campo di Sasso

Da uve viognier in prevalenza, più vitigni bianchi della costa toscana tra cui vermentino. Un vino dal colore smeraldino leggero, con nota dorata appena accennata, naso di susina gialla, mandarino e rosa thea, albicocca e pesca nettarina, bocca dalla trama esile ma appuntita e piacevolissima, salina e gessosa con ritorni di lime e zenzero. Peso piuma ma che sa farsi rispettare e ricordare, proprio come l’Occhione da cui prende il nome, con occhi grandi, forse un poco sgraziato nell’aspetto, ma molto agile a correre alternando doti di coraggio e mimetismo a seconda del bisogno; e in questo il vino gli somiglia non poco.

Tenuta di Biserno Soc. Agr. a r.l. – Palazzo Gardini – P.zza Gramsci, 9 – 57020 Bibbona (LI) – Italia info@biserno.it
  • GORI [01/06/20] - 8.7/10
    8.7/10
8.7/10
Sending
User Review
0/10 (0 votes)

Rispondi