2016,  AOC,  BIANCHI,  BOURGOGNE,  Domaine Philippe Bouzereau,  FRANCIA,  MEURSAULT

2016 Meursault Monopole Vieux Clos, Domaine Philippe Bouzereau – Chateau de Citeaux

Sostenibilità, un termine tanto utilizzato e amato oggi. In realtà sono davvero poche le vere ‘produzioni sostenibili’. Non basta il rispetto verso natura e ambiente, serve anche quello verso gli esseri umani, tutti, perché ‘sostenibile’ deve essere anche sinonimo di qualità e salute. Philippe Bouzereau è arrivato a capo della storica azienda di famiglia nel 2006, dopo anni spesi in studio ed esperienze ‘all around the world’, una storia che conosco. Ho assaggiato più volte i vini di Chateau de Citeaux, vini che non lasciano le emozioni ai soli Cru o Monopole, ma ne regalano già nei pinot noir o chardonnay Village. Ognuno con la sua identità, che lascia trasparire il terroir, l’eleganza e l’equilibrio anche nell’opulenza di Meursault.
Chardonnay dai riflessi dorati, profumi sensuali e caldi, miele e cedro candito, camomilla e ginestra, burroso, giovani note tostate e noce. Al sorso è quasi oleoso, tattile direi, ampio, si apre dolce e suadente per finire in freschissima e persistentemente meravigliosa sapidità. 

Domaine Philippe Bouzerau – Chateau de Citeaux 7 Place de la République
Meursault – France Tel. +33 3 80 21 20 32
  • DI CARLO [08/06/20] - 9.6/10
    9.6/10
9.6/10
Sending
User Review
0/10 (0 votes)

Rispondi