2019,  Giovanni Cenci,  IGT,  ROSATI,  UMBRIA,  Umbria

2019 Lastre Bianche, Cantina Cenci

Rosato ottenuto da sangiovese proveniente da vigneti cresciuti su terreni ricchi di travertino e calcare, vere e proprie lastre bianche.
Giovanni Cenci fa vini prudenti, ne è conferma anche il nuovo nato: un rosato dal colore tenue e timido, come piace a noi signore che facciamo di tutto per apparire sofisticate perché conosciamo un po’ di mondo, e riteniamo che il rosato sia un vino da bere quando se ne ha voglia, non solo nelle afose giornate estive.
La forza di questo vino sta tutta nella precisa (e misurata) rispondenza tra ciò che si vede nel calice e il sapore che ci si aspetta di trovare: il sorso delicato nella fragranza di frutti boschivi croccanti e aciduli, sostenuto da una salinità equilibrata e piacevolissima. Un rosato aggraziato e con il giusto brio. Nella sua esecuzione, Cenci rivela una mano gentile capace di trasformare l’uva proveniente da terreni duri e tenaci in un vino dalla giusta vitalità, vigoroso senza eccessi e giusto di sale.
Buono, c’est tout.

Cantina Cenci
Vocabolo Anticello, 06072 San Biagio della Valle PG
380 519 8980

  • BORIOSI [09/06/20] - 8.3/10
    8.3/10
8.3/10
Sending
User Review
9.4/10 (2 votes)

Rispondi