2018,  BIANCHI,  DOCG,  MARCHE,  Offida,  Tenuta Santori

2018 Offida Pecorino, Tenuta Santori

Mio nonno Peppe quando calava da Torino nelle Marche, e più precisamente a San Benedetto del Tronto, era solito fare una capatina a Ripatransone per comperare del vino sfuso. Non so esattamente dove andasse, né mi interessava più di tanto avendo io qualche anno più di cinque e pochi meno di dieci. Però ‘sto nome Ripatransone mi frullava nel cervello e aveva un’intonazione leggendaria quasi quanto oggi potrebbe essere quella di “Astapor”. Zigzagando qua e là, dunque, mi imbatto in questo Offida di Ripatransone fatto al 100% da uve pecorino. Quale goduria! Ripatransone e pecorino: mitologia a portata di bicchiere! Un vino fresco come i monti Sibillini che gli guardano le spalle e sapido come il mare di fronte che accarezza le spiagge sabbiose della costa adriatica. Lungo, infine, quasi quanto i litorali che sottraggono terra all’acqua. Una buona armonia compositiva tra frutta fresca, agrumi e un tenore alcolico non sovrastante lo rendono perfetto per quelle olive all’ascolana, queste sì nella mia memoria, che nonna Lina si prodigava a preparare durante le nostre spensierate giornate di mare.

Sede amministrativa
Punto vendita

via Ischia I, 25
63066 Grottammare (AP)
Email: aziendamontebove@gmail.com
Tel: +39 346 955 9465
  • Stara [09/06/20] - 8.9/10
    8.9/10
8.9/10
Sending
User Review
8.75/10 (2 votes)

Rispondi