2004,  Barbaresco,  DOCG,  Oddero,  PIEMONTE,  ROSSI

2004 Barbaresco Gallina, Oddero

A chiusura di una giornata di relax, sbocconcellando due pezzi di formaggio di quelli buoni (Asiago mediamente stagionato e Vezzena 36 mesi tosto), propendo per un rosso in relax che abbia comunque grip e classicità, stanco di rifermentazioni e stramberie (chi legge sa).

Barbaresco abbastanza classico, buon frutto di fondo, freschezza ancora buona anche se la carruba in arrivo mi butta li una idea iniziale di evoluzione, alleggerita dalla presenza della viola che fa invaghire del bicchiere; in bocca un tannino lievemente ruvido che non penso si risolverà, non ha l’eleganza che amo e che connota altri vini della denominazione, ma per il resto la tensione è buona e il suo sporco lavoro di contrasto al formaggio lo fa e non era semplice credetemi. Per il mio gusto manca un briciolo di luce, ma nel complesso è un signor Barbaresco che baroleggia e che si fa voler bene.

Fraz. S. Maria 28 – 12064
La Morra (Cn) Italy
+39.0173.50618

  • Fasolo [02/06/2020] - 9/10
    9/10
9/10
Sending
User Review
8.83/10 (4 votes)

Rispondi