'A Vita,  2015,  CALABRIA,  Cirò,  DOC,  ROSSI

2015 Cirò Rosso Classico Superiore, ‘A Vita

Il dubbio resta. Un vino va atteso o bevuto e considerato nell’hic et nunc? Ovvio, ogni assaggio è legato al qui ed ora, al momento oggettivo e soggettivo. Ma su certi assaggi resta il dubbio: era meglio ora o bisognava aspettare? E soprattutto, cosa vuol dire “ora”? E ancor di più: quali sono le aspettative del soggetto degustante / bevente?
Ho la presunzione di fare una fotografia, uno scatto di cosa questo vino è qui ed ora: con la consapevolezza che potrà essere differente. Perché all’assaggio si propone austero, con la trama tannica ancora dura e virulenta e da una freschezza sapida di grande livello. Eppure il naso è dato da piccoli frutti rossi, una nota pepata, ma non ancora da collocare nell’ambito dell’evoluzione. Ma quando una bottiglia evapora rapidamente, avvertendone la piacevolezza e la grande beva, cosa suggerisce? Alla fine la fa da padrone la sensazione immediata, senza fronzoli: piacevolezza, allungo e beva. Con la percezione che potrebbe essere ancora meglio, attendendolo.

‘AVita
S.S. 106 Km 279,8
88811 Cirò Marina (KR)
https://www.avitavini.it/
avita.info@gmail.com
avita@pec.avitavini.it
329 0732473
333 5259647
  • GALLINO [18/05/20] - 8.8/10
    8.8/10
  • AIELLO [20/05/20] - 8.5/10
    8.5/10
8.7/10
Sending
User Review
8.58/10 (5 votes)

Rispondi