AOC,  CHAMPAGNE,  FRANCIA,  MÉTHODE CHAMPENOISE,  Pierre Deville

Champagne Copin, Pierre Deville

Uno champagne che riconcilia con l’algida rappresentazione di certi chardonnay e che al contempo mette altri elementi a supporto del mistero del terroir di Champagne. Nasce infatti in uno dei villaggi più famosi della regione per il pinot nero questo blanc de blancs dal naso fitto, fragrante e dolce di agrumi, nocciole e mandorla fresca, susine, lamponi, senape e vetiver. In bocca ha passo spedito deciso di eleganza misurata, citrina e con una spolverata di cannella e pepe bianco per gradire. Ideale su linguine ai ricci di mare dove il gioco dell’umami e dei rimandi carnosi e languidi si alternano al gesso e alla spezia del vino.

Da uve 100% chardonnay Grand Cru del villaggio di Verzy, in particolare i lieux dits di Les Epinettes (età media delle vigne: 43 anni) e Les Alouettes (51 anni). Svolge la malolattica e per il 50% viene affinato in legno. Esce non millesimato, ma la base è il 2016 con sboccatura maggio 2019.

Rue de Saint-Basle, 51380 Verzy, Francia
Telefono: +33 6 86 81 69 71
https://www.champagne-pierredeville.com/

  • GORi [24/05/20] - 9.1/10
    9.1/10
9.1/10
Sending
User Review
6.97/10 (3 votes)

Rispondi