2005,  BIANCHI,  IGT,  SICILIA,  Sicilia,  Vino Lauria

2005 Perpetuo, Vino Lauria

Non si trovano molte informazioni sul Perpetuo di Vino Lauria, e sul sito dell’azienda non viene proprio riportato (?). Sappiamo che è un 100% grillo proveniente dalla zona di Alcamo (Sicilia), prodotto con il metodo solera, probabilmente imbottigliato nel 2005 e, altrettanto probabilmente, la botte più vecchia era del 1978.

Intenso al naso, ma non ampio (vangelo secondo AIS): caramello con una leggera nota fumé, poco cuoio. That’s it. La bocca ambisce alla densità ma tende a scappare via secca e amara, come gran parte dei vini metodo solera – ragione per cui non sono un grande fan (lo confesso, vostro onore!). Non si apre, resta monotòno e, purtroppo, monòtono (occhio agli accenti) anche con il passare dei giorni e delle settimane. Invariabilità rotta soltanto da una destante ”salsedine” che si deposita sulla lingua, come quanto ti fai una grossa, grassa bevuta di acqua salmastra.

Footnote: ho notato un piacevole miglioramento bevendo il Perpetuo mentre giocherellavo (bocca-naso, naso-bocca) con un sigaro Toscano – Antico non acceso: sono sembrate attenuarsi le note aspre più fastidiose del vino (per una spiegazione scientifica, rivolgetevi direttamente ad Andrea Gori).

Vino Lauria
via Spirito Santo, 1 91011 Alcamo (TP)
tel.: +39 339 7940 303
info@vinolauria.it
  • NERA [25/05/20] - 8.3/10
    8.3/10
8.3/10
Sending
User Review
0/10 (0 votes)

Rispondi