2012,  BIANCHI,  Colli Orientali del Friuli Picolit,  DOCG,  FRIULI VENEZIA GIULIA,  La Sclusa

2012 Picolit, La Sclusa

È stata una gran bella annata il 2012, anche se molto scarsa, per i vini rossi del FVG. Una primavera fresca, un’estate torrida e un periodo vendemmiale ideale che ha permesso di prolungare fino a novembre la raccolta. Di questo clima ideale ne ha giovato anche il picolit che ha potuto essere raccolto all’ultimo con una buona percentuale di botrytis cinerea. Eccomi allora a degustare questo nettare che scende con molta calma nel bicchiere, non ha piacere di essere girato, desidera essere lasciato in pace. È vezzoso nella sua veste dorata con fili rame che si rincorrono. Mi racconta storie di cugini francesi e si vanta di superarli in gradevolezza. Che sentori di frutta secca, nespole, miele, incenso e rosa appassita, nocciole tostate, cardamomo, mango e una buona dose di idrocarburi che veramente lo fanno assomigliare a un Sauternes. È cicciottoso ma scattante, morbidissimo ma anche pungente, avvolgente ma sapido e decisamente fresco. Un gran corpo bel questo raggazzotto, palestrato in giusta misura. Decisamente coerente, poi, è la bocca con il naso. Si fa ricordare per un tempo interminabile.

AZIENDA AGRICOLA
LA SCLUSA
  Via Strada Sant’Anna 7/2
 33043 Spessa di Cividale (UD) Italy

  +39 0432 716259
  +39 0432 716707
  info@lasclusa.it
  • SAVIOLI (13.05.2020) - 9.2/10
    9.2/10
9.2/10
Sending
User Review
9.03/10 (4 votes)

Rispondi