2017,  DOC,  Fausta Mansio,  ROSSI,  SICILIA,  Sicilia

2017 Sicilia Nero d’Avola Petti Rosso, Fausta Mansio

Nella mia smisurata ignoranza credevo che Fausta Mansio fosse il nome di una produttrice siciliana che vive e vinifica nel siracusano, precisamente in Val d’Anapo! In realtà è il nome della cantina, che deriva dalla traduzione latina di “Casa fortunata”. Certo è che qui con i nomi si divertono parecchio: il proprietario della cantina si chiama Olaf… Ma veniamo al vino: prima di essere messo in commercio il Petti Rosso 2017 ha fatto 12 mesi in acciaio e 6 mesi in bottiglia. Al naso e al palato trovi tutto quello che ti aspetteresti da un Nero d’Avola, da manuale insomma. Uno dice: vabbè allora stiamo parlando di un vino buono ma magari senza anima; no invece, è l’esatto contrario. A volte abbiamo la necessità di bere qualcosa che ci riporti con un sorso, e senza tanti fronzoli, a dei luoghi e a dei sapori che abbiamo nel cuore; con il Petti Rosso ci si riesce, ed è un attimo: spezie, pepe nero, fichi secchi, fior d’arancio: insomma, Sicilia.

Azienda Agricola Fausta Mansio di Olaf Consiglio
Via Nausica, 10 Siracusa
faustamansio@tiscali.it
http://www.faustamansio.com
  • TAGLIENTE [10/05/20] - 8.8/10
    8.8/10
8.8/10
Sending
User Review
9.4/10 (1 vote)

Rispondi