2013,  DOC,  Giannitessari,  Lessini Durello,  METODO CLASSICO,  VENETO

2013 Lessini Durello Riserva Extra Brut 60 mesi, Giannitessari

Alzi la mano chi conosce il Lessini Durello, dicevo in giro qualche lustro fa. Di mani se ne alzavano pochissime. Dotata di una potente acidità, la durella è l’autoctono che ha una presenza secolare sulle pendici collinari che nascondono antichi vulcani, sui Monti Lessini, tra Verona e Vicenza. La denominazione ha una storia piuttosto recente, ma un gruppo di tenaci produttori ha saputo far conoscere agli appassionati le ottime potenzialità di quest’uva per la produzione di Metodo Classico. Gianni Tessari si dimostra di anno in anno un interprete raffinato e rigoroso della tipologia, con tre Lessini Durello che sostano sui lieviti per (almeno) 36, 60 e 120 mesi. Il Riserva Extra Brut 60  mesi 2013 ha bolla fine e vigorosa, mostra un ancor giovane giallo paglierino con qualche vibrazione dorata. Al naso spicca la nota agrumata di cedro candito e poi si apre in fiori di camomilla, miele, ricordi gessosi, cenni lievissimi di pane tostato. Il sorso gustoso, di ben centrata freschezza, spinge sul finale lungo e sapido, leggermente ammandorlato. La malolattica compiuta smussa gli angoli acuti quanto basta per raggiungere un affascinante equilibrio di beva. Da mettere a tavola con quel che vi pare, ma la morte sua è il baccalà, fritto o mantecato.

Giannitessari 
Via Prandi 10
37030 Roncà (Vr)
Tel 045 7460070
office@giannitessari. wine
 
  • MELEGARI [13/05/20] - 9/10
    9/10
9/10
Sending
User Review
9.73/10 (4 votes)

2 Comments

  1. Davide Fasolo 14 Maggio 2020
  2. Maria Grazia Melegari 14 Maggio 2020

Rispondi