2014,  AOC,  BIANCHI,  FRANCIA,  La Soufrandière,  POUILLY-VINZELLES

2014 Pouilly-Vinzelles, La Soufrandière

Per capire come lavora una cantina è a mio avviso essenziale ripescare ogni tanto qualche base con la giusta evoluzione, spesso se ne traggono indicazioni interessanti. In questo caso siamo nel Mâconnais, Borgogna Sud, area fino a poco tempo fa poco considerata ed oggi in piena spinta grazie a parcellarizzazioni sempre più definite e vini spesso precisi, dotati di una personalità che li distingue giustamente dalla area più classica delle Borgogna bianca.

Tra le aziende che stanno svolgendo il miglior lavoro di valorizzazione del territorio non si può non citare i fratelli Bret de La Soufrandière, domaine che offre sia una linea su cru di proprietà a nome proprio, che una gamma di vini di négoce a nome Bret-Brothers. Tutti i vini di entrambe le aziende sono biologici/biodinamici certificati; una gamma che parte dal semplice aligoté per arrivare al Pouilly-Vinzelles Climat Les Quarts espresso in 3 versioni: la cuvèe classica, la cuvèe Zen ed il raro Millerande, frutto di una parte di uve colpite da acinellatura; vini che possono serenamente dare grossi grattacapi ai più blasonati cugini del nord.

In questo caso un vino semplice: il Pouilly-Vinzelles 2014 raccoglie le uve che non vanno nei parcellari, da vigne che oscillano dai 35 ai 50 anni, solo lieviti indigeni, maggioranza inox con una quota minoritaria in pièce. Vino che parte in sordina su un tratto lievemente mielato per poi iniziare a spaziare tra salvia e un tratto intrigante di porcino fresco, bella nocciola di fondo. In bocca la tensione c’è ancora ma direi che stiamo avvicinandosi alla china della maturità, polpa da vino del sud con idee del Nord, bel sale a tenere su, tutto sta bene in equilibrio e si ripropone il gioco miele/fungo arricchito da una trama fumé che si sviluppa molto bene in fase di deglutizione lasciando una bella presenza anche dopo.

All’apice, didattico, sta su bene e soddisfa. Avesse quel filino di durezza in più non guasterebbe, ma per quello basta salire sulla scala delle referenze.

La Soufrandière – 125 rue aux Bourgeois – 71680 VINZELLES – FRANCE Tél. : +33 (0)3.85.35.67.72
https://www.bretbrothers.com/
  • FASOLO [30/04/20] - 7.9/10
    7.9/10
7.9/10
Sending
User Review
9.5/10 (1 vote)

Rispondi