2011,  DOC,  Grosjean,  ROSSI,  VALLE D'AOSTA,  Valle d'Aosta

2011 Valle d’Aosta Cornalin Vigne Rovettaz, Grosjean

Sicuramente il voto che vedrete sotto, in fondo al post, è esagerato. Però vuole anche testimoniare come il vino non può (e non deve) essere sempre giudicato in maniera asettica, facendone una scomposizione quasi ginecologica: ogni singolo assaggio investe aspetti emotivi, colpisce i sensi e fa sì che mille scariche elettriche partano da naso e bocca e vadano al cervello, dando il la a ricordi, sensazioni sopite e aprendo i cassetti della nostra memoria. Poi ci sono anche vini che rappresentano quasi dei totem: senza alcun timore ammetto che il cornalin rappresenta una delle mie molteplici divinità enoiche a cui sono grato. Rappresenta ciò che è stato (ed è) il mio legame con la Valle d’Aosta: e come in tutte le grandi storie d’amore ci sono momenti fatti di totale trasporto, qualche delusione e qualche cambio di rotta: ma la tensione che sorregge il tutto resta, indefinita e incancellabile. Il cornalin lo associo sempre a un brano musicale, A Forest, dei Cure, per quella sottesa vena dark e cupa: l’inizio fatto da quattro note di sintetizzatore costituiscono il pavimento di foglie bagnate su cui ci muoviamo; l’ingresso della chitarra porta verso un freddo raggio di sole, dato dal frutto surmaturo e con una vena quasi dolce: e poi partono batteria e basso, ipnotici, come i sentori speziati e lievemente selvatici. La bocca è dritta, fatta di freschezza importante e note sapide se non addirittura salate. Anche per via retronasale continua il martellare degli aspetti più animali e cupi, ematici a voler esagerare, ingentiliti da un frutto che regala profondità. E il tannino è la voce di Robert Smith, soffusa e sussurrata all’inizio, poi sempre più potente. “I hear her voice calling my name“: e io ho seguito quella voce, facendomi catturare in questa bevuta che sa di casa. E, forse, di amore. [post dedicato a due Giganti che mi hanno insegnato ad amare la VdA e il cornalin: Costantino Charrere e Vincent Grosjean]

Grosjean
Fraz Ollignan 2
11020 Quart (Ao)
+39 0165 77 57 91
https://www.grosjeanvins.it/
  • GALLINO [01/05/2020] - 9.6/10
    9.6/10
9.6/10
Sending
User Review
8.73/10 (7 votes)

Rispondi