2017,  Bajaj,  BIANCHI,  DOCG,  PIEMONTE,  Roero

2017 Roero Arneis, Bajaj

Ricordavo di aver sistemato ben benino in cantina questa bottiglia più o meno 1 anno e mezzo fa, l’avevo acquistata in fiera FIVI. Ero curiosa di aspettare e di capirne un po’ meglio l’evoluzione, un motivo c’è, ed è che generalmente il Roero Arneis non viene considerato un vino capace di reggere molto il tempo che passa. Figurarsi, mi ci butto subito a pesce nel ‘testare’ i luoghi comuni.
Colore limpido e senza grandi cenni di maturità. Una mandorla intensa conquista tutto lo spazio ‘profumato’ disponibile lasciando solo a tratti affacciarsi fiori bianchi di gelsomino, pera matura e dragoncello. L’annata, 2017, non si presta davvero ad aiutare questi terreni, che regalano un cosiddetto ‘nebbiolo bianco’ di meravigliosa struttura e persistenza ma che piuttosto tipicamente manca di grande acidità. Però lui è così, appurato che molto di più non si poteva aspettare, il momento era più che giusto, gran gusto e piacevolezza. Bottiglia evaporata. 
(Chiedo venia per aver maltrattato il tappo)

Azienda Agricola Bajaj
Via del Forno 4 – 12040 Monteu Roero (CN)
Tel. +39 0173.90346
info@bajaj.it
  • DI CARLO [29/04/20] - 8.7/10
    8.7/10
8.7/10
Sending
User Review
0/10 (0 votes)

Rispondi