1994,  Auslese,  BIANCHI,  GERMANIA,  MOSEL,  QMP

1994 Saarburger Rausch Riesling Auslese GK, Zilliken

Questa venerabile azienda produce Riesling a Saarburg dal 1742, anche se il nome Zilliken viene riportato in etichetta dopo il 1947 quando Marianne Geltz Krick sposa Fritz Zilliken. Marianne aveva salvato l’azienda dopo il devastante bombardamento alleato del Natale 1944 che aveva distrutto la cantina e con essa buona parte delle bottiglie. Il vigneto Rausch è uno dei grand cru della Mosella; il suolo è costituito da ardesie del periodo Devoniano ( 420-360 Ma) e da diabasi, rocce di origine magmatica.

La 1994 fu una vendemmia per spiriti forti e “manici” esperti; molto piovosa in primavera e tarda primavera, con un luglio molto più caldo del solito ( temperatura media intorno ai 23 °C ). A inizio settembre ricomincia a piovere fino a quando i primi segnali di botrytis occhieggiano dai vigneti tumidi. Poi, in Ottobre, quattro settimane di sole e sbalzi termici vertiginosi hanno reso la raccolta quasi perfetta, per chi ha saputo aspettare.

Questo liquido sovrannaturale è il risultato di una selezione maniacale, come solo i Tedeschi possono fare, dei grappoli e degli acini migliori. Vinificato e affinato in un fuder da 10 Hl di rovere austriaco.

Cade nel bicchiere con suono felpato, quasi in silenzio. Giallo oro zecchino brillante, vivo. Naso esplosivo, sulle prime di idrocarburi che virano dopo pochi secondi a pietra focaia e ardesia spaccata, canna di fucile e polvere da sparo. Il tono nettamente affumicato è intriso di frutti a pasta gialla, come albicocca e pesca, e rimandi agrumati che ricordano la buccia di arancia brulée. Al palato riesce a essere lieve ed aggraziato nonostante i 120 grammi e oltre di zucchero residuo, grazie a una acidità che non riesco a descrivere se non come lancinante. Tanto che riesce a dare a questo portento anche una lieve bucciosità, un grip che ti aspetteresti solo da un vino giovane e soprattutto secco. Come fai a dargli meno di 97/100 ? Bottiglia da 375 ml.

Weingut Zilliken, Heckingstraße 20, 54439 Saarburg
  • ZANZUCCHI [23/04/20] - 9.7/10
    9.7/10
9.7/10
Sending
User Review
9.7/10 (3 votes)

2 Comments

  1. David Casini 28 Aprile 2020
  2. Fabio Zanzucchi 28 Aprile 2020

Rispondi