2018,  BIANCHI,  DOCG,  EMILIA-ROMAGNA,  Marta Valpiani,  Romagna Albana

2018 Romagna Albana Secco Madonna dei Fiori, Marta Valpiani

Madonna dei Fiori 2018 di Elisa Mazzavillani (vini Marta Valpiani) è un’ottima interpretazione di Albana da vecchie viti. Dall’aspetto d’oro colato e dal naso piacevolmente appassito capite già che si tratta di un bianco con il corpo e la sostanza di un rosso. Nell’etichetta Elisa ha ritratto un Hemerocallis o bella per un solo giorno, un giglio dorato, che a dispetto della breve vita significa “io persevero”. L’immagine rappresenta bene il carattere indipendente d’Albana e della produttrice. Il sorso è fresco, a dispetto dei 13 gradi, vibrante, come i vini che provengono da uve supersane, e un po’ tannico come è nella natura scontrosetta dell’albana. Deliziosamente salato il finale che lo rende affine a certi vini di mare. E’ un bianco da servire solo leggermente fresco e da condividere con pochi scelti, tanto è difficile inquadrarlo in una categoria precisa. Il mio consiglio infatti è di acquistarne una cassa e nasconderlo da qualche parte in cantina. Mi raccomando, fate gli gnorri se qualcuno ve lo chiede e se dovessero insistere proponetegli un Cervaro della Sala o un Conte della Vipera. I vostri ospiti ignavi saranno contenti e voi pure: di bianchi italiani con queste potenzialità e a questo prezzo ce ne sono veramente pochi. Non vanno sprecati. «Se i miei calcoli sono esatti, quando questo aggeggio toccherà le 88 miglia orarie ne vedremo delle belle, Marty.»

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è 93933276_945560865861841_7443859595975458816_n.jpg
Vini Marta Valpiani Via Bagnolo, 158,
47011 Castrocaro Terme e Terra del Sole FC info@vinimartavalpiani.it  393 5853808                                                        
  • COGNOME [gg/mm/aa] - 8.8/10
    8.8/10
8.8/10
Sending
User Review
0/10 (0 votes)

Rispondi