2016,  BIANCHI,  IGT,  L'Archetipo,  PUGLIA,  Salento

2016 Fiano, l’Archetipo

Talvolta, anzi raramente, capitano nel bicchiere vini che invece di essere fatti roteare, annusare e poi deglutiti esercitano il medesimo effetto a chi se li trova davanti. Ovvero chi viene di fatto sballottato è il bevitore, se non è solo incautamente alla ricerca di un sollievo alcolico. Vini che spiazzano e fanno riflettere che sono all’opposto dell’essere scontati: e questo Fiano pugliese, de l’Archetipo rientra di diritto in questa tipologia. Non tragga in inganno il facile dorato apparire, poiché anche l’oro ha un’anima come insegnano i ricercatori della pietra filosofale, qui complessa e sfaccettata, che balza da sentori di frutta surmatura a una lieve e delicata speziatura, passando per ricordi di fieno e fiori secchi. Qui c’è anche della carnalità, un legame forte con la materia che impegna la bocca salina e che con energia si attacca alle pareti della bocca, portando le sensazioni vibranti e continue. Ma in sé c’è anche un leggiadro andare, un sorso che invoca un altro sorso, immediatamente, quasi a voler mettere fretta all’assaggiatore affinché non ne colga e ne disveli l’anima. Occorre rallentare e goderselo, lentamente. E forse, lo sballottamento iniziale porterà a una quieta e magnifica comprensione.

L’ Archetipo
C.da Tafuri sp21, km7
+39 080.3114243
https://www.larchetipo.it/it/
  • Fabrizio - 9.1/10
    9.1/10
9.1/10
0/10
Comments Rating 0/10 (0 reviews)

Rispondi