2010,  ARGENTINA,  Finca El Oregen,  MENDOZA,  ROSSI

2010 PHI, Finca El Origen

Mendoza è la zona di maggiore importanza nel panorama vitivinicolo Argentino, tra il 60 ed il 70% della produzione di vino di questo stato proviene da qui.

Il malbec è assoluto protagonista. Scuro, muscoloso, si presta ad intensi affinamenti in legno. Va da se trovare vini da note dolci e di cioccolato che quasi sempre si affiancano a prugne e intense speziature. Ma qui c’è anche un vitigno nostrano molto coltivato, la bonarda. E proprio quest’ultima insieme a malbec, cabernet sauvignon e petit verdot è parte del blend di questo vino.

Un ‘single vineyard’ a modo loro, perché qui produrre 9 milioni di bottiglie è piuttosto normale, come anche avere vigneti singoli di decine se non addirittura centinaia di ettari che ospitano molte differenti varietà. La meraviglia però è data in questo caso da altitudini di 1200 metri, ai piedi delle Ande, su terreni ricchi in fossili marini.

I profumi sono intensi, come il colore. Confettura di prugne e more, ciliegie, pepe rosa, caramello e cioccolato, viole selvatiche, sandalo orientaleggiante. Quello che però colpisce davvero è il sorso di estrema freschezza e sapidità, accanto ad una grande struttura e tannini setosi. Un gigante buono. 

Finca el Origen
Feliciano Gambarte 220
5501 Barrio Arizu – Godoy Cruz
Mendoza – Argentina
info@fincaelorigen.com
  • DI CARLO [04/03/2020] - 8.7/10
    8.7/10
8.7/10
0/10
Comments Rating 0/10 (0 reviews)

Rispondi