2015,  AOC,  BOURGOGNE,  FRANCIA,  GEVREY-CHAMBERTIN,  ROSSI,  Thierry Mortet

2015 Gevrey-Chambertin Vignes Belles, Thierry Mortet

Thierry Mortet è patron di un Domaine giovane (nato negli anni 90 dalle ceneri di quello paterno) e produce vini dal piglio new classic attingendo principalmente dal parco vigne dei comuni di Gevrey-Chambertin e Chambolle-Musigny.
Thierry abbina un atteggiamento consapevole sul campo (da qualche anno la coltivazione delle sue parcelle segue i dettami dell’agricoltura biologica) ad un modus operandi in cantina che palesa grande carattere e mano ferma; i vini sanno essere, di norma, generosi e limpidi: come questo “Belles Vignes” da Gevrey (20 parcelle a comporre il mosaico) che non colpirà per concentrazione, e questo lo rende quasi un alieno – vista l’annata, ma a cui non mancano dinamismo e presenza scenica.
È un 2015 senza peso, ti viene da dire.
Perché questo è quello che percepisci vuotando velocemente il primo bicchiere. Versi il secondo calice e rifletti: senza peso non vuol dire senza struttura, senza stoffa.
Anzi, qui la stoffa non manca ci tieni a ribadire a te stesso, sorseggiandone ancora. Perché il vino ha bocca, intendiamoci, a sostegno di un naso che solletica parecchio la fantasia: tantissima arancia rossa a far da contorno al frutto, succoso ma non denso, e ad una cote erbacea che rinfresca e regala all’olfazione un respiro quasi balsamico.
C’è trama, dicevamo, lo capisci masticandolo, e questo non ne derubrica l’appartenenza territoriale ma è comunque la bevibilità a prevaricare tutto e l’assuefazione ad un sorso goloso e dinamico è cosa oggettiva ed irrisolvibile.
Da comprare solo in formato doppio, vista l’ingestibilità della bottiglia tradizionale.

Thierry Mortet
16 Place des Marronniers, 21220 Gevrey-Chambertin, Francia
Telefono+33 3 80 51 85 07
  • COGNOME [gg/mm/aa] - 8.9/10
    8.9/10
8.9/10
Sending
User Review
0/10 (0 votes)

Rispondi