2001,  Fattoria San Giusto a Rentennano,  IGT,  ROSSI,  TOSCANA,  Toscana

2001 Percarlo, Fattoria San Giusto a Rentennano

Le storie d’amore, come diceva mia nonna, fanno dei giri immensi e poi ritornano. A me, la verità, è sempre sembrata una stronzata, l’unica forse che mia nonna abbia mai detto: le storie d’amore andate per fortuna non ritornano mai. Del Percarlo invece sono innamorato fin dal primo bacio e non è mai finita. È il mio vino del cuore, quello che mi disse che c’era tanto, tantissimo da scoprire là, fuori dal Piemonte. (Non è tutta Langa quella che luccica). Stappo e sono sopraffatto dal nitore, dalla precisione di una ciliegia turgida e croccante, che deve essersi nascosta intatta nel vino per tuttti questi anni e vassapere come ha fatto. Verso nel calice, annuso, roteo, riannuso. La ciliegia lascia lentamente il posto ai terziari, senza farsi da parte ma affiancandoli. Pepe nero, ginepro, un refolo di timo o come si chiamano quelle erbette profumate lì, quelle che brulicano da ferme nei prati in primavera, una goccia di sangue, una grattugiata di cioccolato amaro. Non so se avete presente come un sorso di vino rosso possa sia affondare che indugiare, come possa essere sia fresco che caldo, sia austero che delicato. Sia ferro che piuma.

IMG_20200414_123653_resized_20200414_123932098
Fattoria San Giusto a Rentennano
Loc. San Giusto a Rentennano
3013 Gaiole in Chianti (SI) -Italia
Tel. +39 0577 747121
info@fattoriasangiusto.it

  • BARBATO [14/04/20] - 9.5/10
    9.5/10
9.5/10
Sending
User Review
0/10 (0 votes)

Rispondi