AOC,  CHAMPAGNE,  FRANCIA,  MÉTHODE CHAMPENOISE,  Rochet-Bocart

s.a. Champagne Brut Blanc de Noirs, Rochet-Bocart

Talentuosa e giovanissima vigneronne di Vaudemange, villaggio Premier Cru della Montagne de Reims che vede protagonista lo chardonnay in terra di pinot noir (in questa zona, nota come la Perle Blanche, il gesso affiora, le esposizioni sono ad est e questo vitigno trova le condizioni ideali) Mathilde produce qui un Blanc de Blancs di rara finezza, che ha esordito l’anno scorso con l’annata 2015. Il suo grande amore, tuttavia, rimane il più nobile dei vitigni a bacca nera, con il quale ha deciso di presentarsi sul mercato due anni fa, facendosi immediatamente notare per le sue indiscusse capacità: un Blanc de Noirs, prodotto con uve nere provenienti da due parcelle di pinot noir del Grand Cru di Verzy. Millesimo 2015, non ha fatto malolattica (altra scelta coraggiosa per una giovane produttrice come lei) tre anni sui lieviti, dosato a 3 g/l. Un sorso che miscela sapientemente tutta la personalità di Mathilde, è malizioso, graffiante ed energico, alla struttura e profondità del pinot noir dei questo storico villaggio. Intriso di energica freschezza e frutto, al naso riporta immediatamente alla mela, rossa. Evolve poi snodandosi sugli agrumi scuri, il piccolo frutto selvatico, le sensazioni di liquirizia, la nocciolina e la polvere di caffè. Un Blanc de Noirs sui tacchi a spillo, accattivante, femminile e graffiante, che rivaleggia senza timori con i più affermati della denominazione.

Champagne ROCHET-BOCART
17 Rue de la Varenne, 51380 Vaudemange, Francia
TéL: +33 3 26 66 31 61

  • VALENTINI [10/04/20] - 9/10
    9/10
9/10
Sending
User Review
9.9/10 (1 vote)

Rispondi