2010,  BIANCHI,  Damijan Podversic,  FRIULI VENEZIA GIULIA,  IGT,  MACERATI,  Venezia Giulia

2010 Kaplja, Damijan Podversic

Anni fa lessi un’intervista a non mi ricordo quale produttore francese, in cui si sosteneva che le caratteristiche di un terreno/territorio si esprimano meglio nei blend. Mentre la bottiglia “cento per cento” andrebbe ad esaltare le caratteristiche organolettiche del vitigno a discapito di quelle della terra in cui affonda le radici. Da quel giorno sono perseguitato da un gigante armadillo (citazione) che puntualmente mi bisbiglia con fare minaccioso: cazzata o verità?
Siamo nella terra di mezzo, dove Gorizia fa da filtro tra la cultura slovena e quella italiana. Le parcelle delle vigne si trovano tra il Collio ed il lato sud del Monte Calvario. La cantina è quella di Damijan Podversic ed il vino è il Kaplja 2010.
Chardonnay al 40%, poi malvasia e friulano si dividono equamente il restante 60%. Sento note di fichi secchi al naso che in bocca evolvono in cera di api e caramello. Con il passare dei sorsi mi torna in mente la ponca di quelle colline (il terreno, marna più arenaria) e mentre le ‘gocce’ (kaplja) vinose vengono deglutite arriva una piacevole nota ferrosa che appare come un tributo alle bombe sepolte nei terreni ‘scassati’ dalle due Guerre Mondiali.

Podversic Damijan
Via Brigata Pavia, 61
34170 Gorizia
TEL/FAX +39 0481.78217
  • Nera 08/04/2020 - 8.9/10
    8.9/10
8.9/10
Sending
User Review
8.35/10 (2 votes)

Rispondi